Promo    

Il vice presidente della Camera, Luigi di Maio, non approva il modo con cui il Governo ha scelto di salvare le popolari venete, Veneto Banca e Popolare di Vicenza. “Non si stanno aiutando gli imprenditori – ha detto stasera, durante un dibattito pubblico a ‘Garda d’autore’ – si stanno aiutando i manager accusati di ‘bancarotta fraudolenta’. E’ sempre una questione di scelte politiche”. In una successiva intervista, sullo stesso palco, ha risposto Giancarlo Giorgetti: “La Lega Nord non c’entra nulla con la vicenda delle banche venete, e ricordo che nessuno di noi era nei cda dei due istituti”.

L’articolo Banche venete, Di Maio (M5S): “Soldi agli amici degli amici e la regione le difendeva”. Giorgetti: “La Lega non c’entra” proviene da Il Fatto Quotidiano.

 » FONTE: Il Fatto Quotidiano – Leggi tutto >>