Trasporto aereo: Iata, redditività 4° trim. stabile su anno
Promo    

Roma, 13 feb. (AdnKronos) – Redditività stabile nell’industria del trasporto aereo nel quarto trimestre del 2017. L’ebit margin si attesta a un “robusto 10,7% dei ricavi, ampiamente invariati rispetto allo stesso periodo del 2016”. E’ quanto emerge dall’Airlines Financial Monitor della Iata, l’organizzazione internazionale del trasporto aereo. A gennaio, i prezzi delle azioni sono cresciuti del 2,9% con aumenti in Europa e Asia che compensano la modesta flessione in Asia mentre a inizio febbraio gli indici sono caduti in linea con l’andamento dei mercati azionati globali.
Intanto, dopo l’ultimo trimestre sostanzialmente invariato, lo yields da traffico passeggeri è previsto in leggera crescita nel 2018. Il prezzo del carburante a gennaio è salito ai livelli più alti degli ultimi tre anni per calare i primi di febbraio a causa degli alti livelli di produzione negli Usa. Il prezzo del Brent si attesta ora intorno ai 63 dollari al barile.
Passeggeri e cargo sono cresciuti, rispettivamente, del 7,6% e 9% nel 2017 portando un solido slancio nel 2018. Il load factor per i passeggeri ha registrato un record all’81,4% mentre il cargo è cresciuto di 2,5 punti percentuali rispetto al 2016. Inoltre, il miglioramento del commercio globale ha contribuito a supportare la domanda della classe premium.

 » FONTE: Meteoweb.eu – Leggi tutto >>