Case intelligenti, robot che tengono compagnia e altre soluzioni “tech” per vivere al meglio la terza età
Promo    

Foto: Pixabay

L’aumento dell’aspettativa di vita e il basso tasso di natalità indicano che la popolazione dei Paesi sviluppati sta invecchiando sempre di più. Ciò comporterà cambiamenti significativi nell’architettura e nell’interior design, dal momento che gli anziani hanno bisogno di vivere in spazi a loro adatti. Grazie alla tecnologia, adesso possono contare su dispositivi che semplificano la vita in casa.

Oggi esistono già molte soluzioni per migliorare gli standard di vita dei nonni in casa grazie ai progressi tecnologici, dalle costruzioni per loro più confortevoli ai dispositivi che li tengono compagnia.

Capsule per nonni e ambienti più tranquilli

Invecchiare nella propria casa, essere indipendente e godere di una buona qualità della vita è il sogno di qualsiasi anziano. Tuttavia, con il passare degli anni è inevitabile che le cose cambino e che di tanto in tanto si possa aver bisogno di cure che fino a quel momento non erano necessarie.

Per le persone anziane con disturbi, ma che amano la loro indipendenza, sono state realizzate le piccole case MedCottage, progettate per essere posizionate accanto a un’altra casa. In pochi metri quadrati, queste specie di capsule di cura create dall’azienda americana N2Care hanno tutto il necessario per gli anziani: sono adattate per monitorare i segni vitali o controllare i movimenti.

 » FONTE: Idealista.it