Juventus, Buffon si confessa: «Non smetterei mai di giocare»
Promo    

Juventus

© Juventus FC via Getty Images

Il portiere bianconero parla della sua professione e della sua vita privata nell’Intervista condotta da Maurizio Costanzo: «Con il Mondiale avrei onorato la mia carriera. Il momento più brutto? Calciopoli»

Twitta

ROMA – Il passato, il presente, il futuro, il calcio, ma anche gli amori e la vita privata. C’è tutto Gianluigi Buffon nel faccia a faccia con Maurizio Costanzo che andrà in onda nella seconda serata di domani su Canale 5. “L’Intervista” inizia dalla mancata qualificazione ai Mondiali del 2018, dalle rivelazioni della compagna del portierone della Juventus e della Nazionale che ha detto che Buffon ha continuato a piangere nei giorni successivi alla partita contro la Svezia: «Sì, sono stati giorni molto difficili – ammette Buffon che parla del possibile addio con la Nazionale -. Diciamo che io volevo chiudere la carriera con il Mondiale perché penso che poteva essere l’occasione più bella per ricordare e onorare la mia carriera.

 » FONTE: Corrieredellosport.it – Leggi tutto >>