Ai cinesi la società spagnola che ha comprato i diritti tv della serie A. Cosa succede ora
Promo    

La Cina mette le mani sui campionati di calcio di Spagna e Italia. Il fondo di investimento Orient Hontai Capital, con sede a Shanghai, ha acquistato per 900 milioni di euro il 54,5% di Imagina, la società spagnola nata dalla fusione di Globomedia e Mediapro​, la società che ha i diritti tv della Liga e si è aggiudicata la settimana scorsa anche quelli della serie A per il triennio 2018-2021, suscitando accese polemiche. Secondo la stampa iberica, manca solo l'ufficialità: il fondo ha rilevato le quote possedute da Torreal (23,5%), Televisa (19%), e Gerard Romy (12%) uno dei soci fondatori. Il valore dell'operazione è di poco inferiore agli 1,05 miliardi di euro sborsati da Mediapro per aggiudicarsi l'asta della Lega Calcio.

Una capitalizzazione da 10 miliardi

“Poco conosciuto in Europa, Orient Hontai Capital, fondato nel 2014 per acquisire imprese di videogiochi nel paese asiatico, ha la sua vera forza nella società matrice Orient Security, compagnia finanziaria che muove attivi per 26 miliardi di euro, è quotata in Cina ed ha una capitalizzazione di oltre 10 miliardi”, sottolinea Calcio e Finanza. Il fondo intende massimizzare il proprio investimento sfruttando le sinergie con la qatariota BeIn Media,

 » FONTE: AGI.IT – Leggi tutto >>