Restituzioni M5s, Di Maio dà la lista di 8 irregolari. Non c’è Sarti: verifiche per salvarla. Borrelli lancia nuovo movimento
Promo    







Ivan Della Valle: 270mila euro. Girolamo Pisano: 200mila euro. Maurizio Buccarella: 137mila euro. Carlo Martelli: 81mila euro. Elisa Bulgarelli: 43mila euro. Andrea Cecconi: 28mila euro. Silvia Benedetti: 23mila euro. Emanuele Cozzolino: 13mila euro. Luigi Di Maio, in diretta facebook, ha dato l’elenco dei nomi di chi il Movimento ha verificato avrebbe mentito sui rimborsi: “Queste persone si autoescludono per noi dal Movimento”, ha detto. “Abbiamo individuato un margine di errore del 2 per cento tra quanto versato e quanto dichiarato”. Mancano alcune persone, sulle quali si esprimeranno i probiviri. E non si accenna a Giulia Sarti e Barbara Lezzi, che invece sono state messe sotto accusa da le Iene.

Lo staff sta continuando a verificare i dati: finora sono state verificate irregolarità per 795mila euro. Per arrivare al milione e quattrocentomila euro indicato nei giorni scorsi occorre sommare le cifre restituite dagli europarlamentari e dai consiglieri regionali. Più cifre minime, come appunto quelle di Sarti e Lezzi. Nei corridoi, in ogni caso, l’amarezza è tanta. Il morale è quello di Beppe Grillo che ieri ha registrato un video,

 » FONTE: Il Fatto Quotidiano – Leggi tutto >>