Promo    


Ricostruire Mosul, e fare presto. Altrimenti tra le macerie della città, potrebbero tornare di nuovo i terroristi dell’Isil, cacciati appena una settimana fa, dopo nove mesi di assedio. Ma servono fondi, che il governo iracheno non ha, perché il prezzo del petrolio cala e i costi della lotta ad Isil pesano.
Il vicino Kuwait si è fatto avanti, aiuterà nella ricostruzione; è lontana la storia del 1990, quando l’Iraq invase il Kuwait, pretesto della guerra del Golfo; ora i due hanno un nemico comu…
ALTRE INFORMAZIONI: http://it.euronews.com/2017/07/16/mosul-la-ricostruzione

euronews: il canale di informazione più seguito in Europa.
Abbonati ! http://www.youtube.com/subscription_center?add_user=euronewsit

euronews è disponibile in 13 lingue: https://www.youtube.com/user/euronewsnetwork/channels

In italiano:
Sito web: http://it.euronews.com/
Facebook: https://www.facebook.com/euronews
Twitter: http://twitter.com/euronewsit

FONTE: euronewsit canale youtube