Promo    


Ottantasei fasci di luce proiettati nel cielo, uno per ogni vittima dell’attacco terroristico che il 14 luglio 2016 costò la vita ad altrettante persone. Nizza ricorda così i morti della strage compiuta da Mohamed Lahouaiej-Bouhlel, che a bordo di un camion falciò decine di persone che passeggiavano sul lungomare della Costa Azzurra.

http://youmedia.fanpage.it/video/aa/WWlPv-Sw3XRW774k

FONTE: FanpageMedia – Canale Youtube